link base
logo carrozzeria sandri chi siamo servizi prodotti foto normativa contatti
interspazio
interspazio
Cosa fare dopo un incidente  

Istruzioni e consigli
Capita spesso di assistere impotenti a incidenti o eventi traumatici. E’ importante in questi momenti non perdere la calma e sapere, sia cosa fare, ma anche cosa non fare se vi capita di assistere a un incidente. Che abbiate seguito un corso di primo soccorso oppure no, le cose che potete fare per aiutare eventuali feriti sono poche e semplici, ma importantissime per la salvezza.

Mantenete la calma

Pensate anche alla vostra protezione. Valutate che non ci siano rischi per la vostra sicurezza o di entrare in contatto diretto con sangue o altri liquidi organici. Se avete guanti indossateli e cercate di stare attenti avvicinandovi

Valutate la sicurezza dell’ambiente prima di avvicinarvi a un’eventuale persona ferita, non fate gli eroi, altrimenti il rischio è che i soccorritori poi avranno due feriti da soccorrere anziché uno solo.
Non sostituitevi a medici o professionisti: è importante chiamare aiuto, telefonando ai numeri di emergenza (118, 112 per i Carabinieri, 115 Vigili del Fuoco, 113 Polizia). Fornite i dati personali richiesti e un recapito telefonico con il quale le centrali operative potranno comunicare con voi e dirvi cosa fare.
Se c’è un ferito e ha subito un trauma, non tentate di spostarlo, lasciatelo immobile. Spostatelo solo se c’è un pericolo imminente. Cercate di capire se è cosciente: chiamatelo e vedete se vi risponde, scuotete delicatamente la sua spalla senza provocargli movimenti del capo.
Valutate il respiro. Come fare a capire se un ferito incosciente respira? Avvicinate guancia e orecchio alla sua bocca e osservate il suo torace per una decina di secondi. Potrete sentire se soffia aria verso la vostra guancia, ascoltare eventuali rumori o rantolii del respiro, osservare se si espande il torace.

NON CI SONO FERITI, DEISDERATE FARE LA CONSTATAZIONE AMICHEVOLE?

SIETE D'ACCORDO SULLA RESPONSABILITA'?
NON SIETE D'ACCORDO SULLA RESPONSABILITA'?
In questo caso compilate un Modulo Blu (CAI) di constatazione amichevole e firmatelo entrambi: si accorciano i tempi del risarcimento! La risposta della Compagnia del dan­neggiato dovrà arrivare in breve tempo: entro 30 giorni, anziché 60, dalla richiesta di risarcimento. Attenzione nella compilazione: fa te lo nella maniera più chiara, dettagliata e completa possibile.
Se non siete d'accordo sulla dinamica dell'incidente,compila e firma ugualmente il Modulo Blu, che varrà come denuncia di sinistro.
Proprio ora manca il Modulo Blu?
Nessun problema. Si può compilare anche in seguito ed eventualmente incontrare nuovamente la controparte per firmarlo insieme. L'importante, sul luogo del sinistro, è raccogliere almeno le seguenti informazioni:
data dell'incidente;
nomi degli assicurati;
targhe dei due veicoli coinvolti;
denominazione delle Compagnie e numeri di polizza;
descrizione delle circostanze e delle modalità dell'incidente;
generalità di eventuali testimoni (nominativi, indirizzi, telefoni);
indicazione dell'eventuale intervento di organi di Polizia (verbale);

La dinamica della collisione rientra nei casi previsti per il risarcimento diretto del danno?

SI APPLICA SE SONO COINVOLTI:
NON SI APPLICA SE SONO COINVOLTI:

Veicoli a motore con targa italiana, Rep. di S.Marino o Citta del Vaticano, ciclomotori, macchine agricole o operatrici dotati di targa ai sensi del DPR 6/3/06, n.153 (targa grande), Assicurati RC Auto con Compagnie aderenti al Risarcimento diretto
e se il sinistro avviene in Italia
TRA NON PIU' DI DUE VEICOLI CHE EFFETTIVAMENTE VENGANO IN CONTATTO

Veicoli immatricolati all'estero o Assicurati con una Compagnia avente sede all'estero non autorizzata all'esercizio dell'attività assicurativa in Italia
Veicoli non a motore (esempio bici)
Ciclomotori, macchine agricole o operatrici non dotati di targa ai sensi del DPR 6/3/06, n.153 (targa piccola)
Tram o mezzi circolanti su rotaia
SE IL SINISTRO COINVOLGE più di due veicoli o non vi sia effettiva collisione tra i due veicoli o comunque se il sinistro avviene all'estero
CODICE STRADALE
TABELLA PUNTI PATENTE
MODULO C.A.I.

Le regole sulle strade italiane cambiano continuamente. Scarica il Codice della Strada. Per sapere esattamente cosa dice la legge.

H ai commesso un'infrazione? Voi sapere quanti punti ti vengono detratti dalla patente? Scarica la tabella per conoscere esattamente per ogni infrazione, quanti punti vengono decurtati.

Non sai Cos'è il mudulo C.A.I.? Voui sapere come si compila? Leggi quest'articolo.
VAI AL CODICE
VEDI LA TABELLA PUNTI
VEDI COME COMPILARE IL MODULO CAI
interspaziointerspazio
soccorso stradale
interspazio
normativa e utilità carrozzeria
consigli per mantenere la tua auto in ottime condizioni offerte

Copyright © 2011 CARROZZERIA SANDRI S.n.c. - Tutti i diritti riservati - grafica by Giovanni P.